News

Nuove tecniche di allevamento, un corso a Modica organizzato dall'Izs Sicilia

pubblicato 12 nov 2019, 03:51 da Anto Rizzuto

Un corso di formazione per conoscere le moderne tecniche di allevamento al fine di poter garantire il rispetto delle condizioni minime di benessere animale e di igiene zootecnica. Organizzato dall’Istituto Zooprofilattico Sperimentale della Sicilia in collaborazione con il comune di Modica, il corso, rivolto agli allevatori della Sicilia orientale, si svolgerà nei giorni 11, 13 e 15 novembre presso il Centro polivalente Frigintini, in piazza Ottaviano a
Modica. In ambito comunitario il benessere degli animali rappresenta uno degli obiettivi prioritari del legislatore. La politica comunitaria inerente tale materia assume un’ulteriore spinta in avanti alla luce della revisione della Politica Agricola Comune (PAC), infatti dal 1° gennaio 2007, tra i criteri obbligatori da rispettare nell’ambito della cosiddetta “condizionalità”,entrano a pieno titolo il benessere animale e i principi di biosicurezza. La tutela del
benessere degli animali allevati può avvenire solo attraverso l’implementazione di un sistema che soddisfi da una parte le aspettative di ordine etico dei cittadini e quindi del legislatore, dall’altra quelle altrettanto legittime di reddito e sviluppo delle aziende zootecniche. In analogia ad altri settori delle produzioni il concetto di autocontrollo con la responsabilizzazione del produttore si è affermato anche nel settore delle produzioni
agricole e zootecniche. Non un autocontrollo regolato dalla nota normativa comunitaria di referenza ma un concetto di produzione e di fare che, alla luce delle mutate esigenze del mercato e dei consumatori, responsabilizza i produttori, semplifica e razionalizza i contatti, garantisce salubrità tracciabilità ed igiene del prodotto nel rispetto del benessere animale. “Nella normativa comunitaria di settore, un ruolo di primo piano è attribuito alla formazione degli allevatori - dice il commissario straordinario dell’Izs Sicilia Salvatore Seminara - e per tali motivi ritengo necessario promuovere i suddetti corsi attraverso i quali si intende perseguire l’obiettivo della formazione degli allevatori affinché questi acquisiscano cognizioni adeguate in materia di benessere animale, in conformità con quanto previsto dalla normativa nazionale e comunitaria vigente. La formazione degli allevatori deve necessariamente coinvolgere le organizzazioni di categoria e tutti gli operatori delle filiere zootecniche. Per tale motivo verranno formati anche i rappresentanti delle stesse organizzazioni – conclude Seminara - con lo scopo di rendere maggiormente forte il legame e le interazioni tra mondo veterinari pubblico, privato e addetti al settore". 

Gestione telematica delle gare di appalto - Avviso a tutti gli operatori economici interessati a partecipare alle procedure di appalto dell’Istituto.

pubblicato 7 nov 2019, 02:42 da Luigi Leva

 Il 18 ottobre 2018 è entrato in vigore l’obbligo di utilizzo dei mezzi di comunicazione elettronici e delle procedure elettroniche nelle gare d’appalto.

Da questa data tutte le “comunicazioni e gli scambi di informazioni” inerenti le procedure di affidamento di appalti pubblici devono svolgersi – salvo alcune eccezioni – in formato interamente elettronico, ai sensi dell’art. 40 del Codice dei Contratti Pubblici.

Questo Istituto, pertanto, per adempiere a quanto previsto dai nuovi obblighi normativi in materia, ha attivato un apposito servizio telematico di gestione delle gare.

Il portale è accessibile all'indirizzo internet: https://izssicilia.tuttogare.it

Ciascun operatore che volesse partecipare alle gare di appalto indette dall'Istituto dovrà necessariamente registrarsi sulla piattaforma seguendo le indicazioni riportate in piattaforma.

Per la registrazione è indispensabile l’utilizzo di una casella di posta certificata dell’operatore stesso.

 

 

Il Direttore dell’Area Approvvigionamenti Economato e Gestione Patrimonio

                        Dott Davide Violato

Visita istituzionale dell’eurodeputato Annalisa Tardino

pubblicato 31 ott 2019, 03:49 da Anto Rizzuto   [ aggiornato in data 31 ott 2019, 03:49 ]

Martedì 29 ottobre il commissario straordinario Salvatore Seminara ha ricevuto in visita istituzionale l’eurodeputato della Lega Annalisa Tardino.

L’onorevole ha visitato la Biobanca del Mediterraneo, centro di raccolta e conservazione di materiale biologico e dei dati ad esso associati per scopi scientifici, la biblioteca dell’Istituto, ricca di libri e testi che il personale può consultare, il polo chirurgico, il dipartimento alimenti dove si effettuano esami chimici e microbiologici sugli alimentiil centro di referenza nazionale per il benessere, monitoraggio e diagnostica delle malattie delle tartarughe marine e il percorso didattico-sensoriale inaugurato in occasione del 90° anniversario dell’Istituto.

“Ho avuto il piacere di visitare una struttura non solo bella architettonicamente – ha detto il deputato Tardino – ma un luogo di eccellenza della nostra Regione dove con responsabilità, professionalità e competenza si lavora per la tutela della nostra salute. Ho apprezzato la grande passione degli impiegati in tutti i laboratori che ho visitato. Un Istituto con tecnologie avanzate che ha contribuito a formare giovani professionalità senza poterle poi impiegare. Credo che la politica – continua Tardino – oggi non possa più stare a guardare quell’Italia che vuole lavorare, che ha gli strumenti e le potenzialità per farlo ed è costretta invece a rimanere inerme. Valorizziamo le nostre eccellenze, assumiamo noi i nostri ricercatori e su questo, per quelle che sono le mie competenze istituzionali, lavorerò. Ringrazio il commissario Seminara e tutta la squadra – ha concluso il deputato della Lega - che mi ha dato l’occasione di conoscere tale realtà”.  

 

Intitolata l'aula didattica alla dottoressa Vittoria Currò

pubblicato 28 ott 2019, 05:19 da Anto Rizzuto   [ aggiornato in data 28 ott 2019, 05:23 ]

Oggi, 28 ottobre, l’aula didattica dell’Istituto Zooprofilattico Sperimentale della Sicilia è stata intitolata alla dottoressa Vittoria Currò, medico veterinario dirigente del laboratorio di parassitologia presso l’Area Palermo, scomparsa prematuramente lo scorso anno.

“L’Istituto ha perso una grande professionista – ha detto il commissario straordinario Salvatore Seminara – sempre dedita al lavoro e alla collaborazione tra i colleghi. L’iniziativa di intitolare l’aula alla sua memoria è stata sposata dalla direzione strategica per mantenere vivo il suo ricordo all’interno dell’Istituto dove la dottoressa Currò ha speso tanto tempo della sua preziosa vita”.

“Quando penso alla dottoressa Currò – ha detto il direttore amministrativo Gabriele Ciaccio - mi vengono in mentre tre aggettivi: disponibilità, mitezza e nascondimento. La dottoressa era sempre disponibile a qualsiasi richiesta anche se esulava dalla sua competenza e stava sempre un passo indietro rispetto agli altri. Non hai mai fatto nulla per mettersi in mostra ma faceva tutto nel silenzio, stando sempre dietro le fila. Approfitto di questo momento per ringraziare lei e tutti quelli che operano nel silenzio e non nel protagonismo”.

“Dedizione, passione e senso di appartenenza all’Ente – ha detto il direttore sanitario Stefano Vullo – hanno caratterizzato la vita professionale della dottoressa Currò. Non era soltanto una collega, ma una mia grande amica, sempre pronta a risolvere qualsiasi problema e senza mai tirarsi indietro. La sua vita è stata segnata da piccoli gesti quotidiani che hanno fatto di lei una grande donna”.

“Vittoria è sempre in mezzo a noi e merita questo bel momento di condivisione”, ha detto Domenico Vicari, dirigente dell’Area Palermo, con la voce tremolante per la perdita dell’amica e collega.

Alla cerimonia di intitolazione dell’aula hanno partecipato anche i familiari della dottoressa Currò che hanno ringraziato l’Istituto per aver scelto di intitolare l’aula alla sorella mentre una folta rappresentanza di colleghi ascoltava in silenzio la commemorazione. 

INTITOLAZIONE AULA

pubblicato 23 ott 2019, 00:26 da Liliana Castelli

 Si comunica  che LUNEDÌ' 28 OTTOBRE  alle ore 11:00

 l'aula didattica sita sotto l'Aula Magna della sede di Palermo dell'IZS SICILIA

 verrà intitolata ufficialmente alla compianta collega dott.ssa Vittoria Currò.

                                                                    Il Commissario Straordinario
                                                                        Dr. Salvatore Seminara

Approccio alla valutazione del benessere dei cavalli attraverso il Protocollo AWIN – ed. 1Post

pubblicato 23 set 2019, 06:38 da Direzione Generale

15 – 16 ottobre 2019:

 Aula Magna IZS Sicilia Palermo

Centro ippico FISE “Il Chirone” Palermo

L’evento, al quale sono stati riconosciuti 10.8 crediti formativi, è destinato a 30 Medici Veterinari (Igiene degli allevamenti e delle produzioni zootecniche/Sanità animale).   La modalità di iscrizione è indicata nella brochure allegata

Responsabili Scientifici:

Dr. Salvatore Dara

Dr. Vincenzo Monteverde

MANIFESTAZIONE DI INTERESSE DEL PERSONALE DELLA RICERCA SANITARIA E DI SUPPORTO ALLA RICERCA SANITARIA (ART. 1, CO. 432, L. N. 205/2007) - SCADENZA 15/09/2019

pubblicato 13 ago 2019, 06:42 da Direzione Generale

SI INVITA IL PERSONALE IN POSSESSO DEI REQUISTI PER L’ASSUNZIONE A TEMPO DETERMINATO NEI RUOLI DELLA RICERCA SANITARIA E DELLE ATTIVITÀ DI SUPPORTO ALLA RICERCA SANITARIA AI SENSI DELL’ART. 1, CO. 432, L. N. 205/2007 A PRESENTARE MANIFESTAZIONE DI INTERESSE A MEZZO IL MODULO ALLEGATO ENTRO IL 15/09/2019.

SI INVITA ALTRESÌ IL PERSONALE INTERESSATO A PRENDERE VISIONE DEL COMUNICATO E DELLA CIRCOLARE DEL MINISTERO DELLA SALUTE RELATIVI ALL'OGGETTO.

                                                                                                                                                                                                                                                                                                            IL COMMISSARIO STRAORDINARIO

RICHIESTA DI PRESENTAZIONE AUTOCANDIDATURA A MEMBRO COMITATO UNICO DI GARANZIA

pubblicato 13 ago 2019, 05:47 da Direzione Generale

Al fine di procedere al rinnovo del Comitato Unico di Garanzia di questo Istituto, si chiede al personale di ruolo interessato di presentare la propria candidatura come membro di parte pubblica a mezzo modulo allegato alla presente entro e non oltre il 15 settembre 2019.
Il Commissario Straordinario

AVVISO DI CONVOCAZIONE PER IL COLLOQUIO RELATIVO ALLA SELEZIONE PUBBLICA PER IL CONFERIMENTO DELL’INCARICO DI DIREZIONE DI STRUTTURA COMPLESSA “AREA MICROBIOLOGIA DEGLI ALIMENTI” INDETTA IN ESECUZIONE DELLA DELIBERAZIONE COMMISSARIALE NR. 528 DEL 5 LUGLIO 2018

pubblicato 8 ago 2019, 06:43 da Liliana Castelli

La Commissione, nominata con deliberazione nr. 335 del 30.04.2019, ha stabilito quale data per  l’espletamento del colloquio dei candidati ammessi il giorno

28 Agosto 2019  ore 09:30

presso l’Aula Didattica  della sede centrale dell’Istituto Zooprofilattico Sperimentale della Sicilia “A. Mirri” in Palermo Via Gino Marinuzzi n. 3.

 

Si allega convocazione candidati a firma del Presidente della Commissione

 

AVVISO - CHIUSURA PER DISINFESTAZIONE

pubblicato 8 ago 2019, 01:53 da Liliana Castelli

SI COMUNICA CHE GIORNO 16 AGOSTO 2019 I LOCALI DELL'ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTALE DELLA SICILIA "A.MIRRI" - SEDE DI PALERMO - RESTERANNO CHIUSI PER DISINFESTAZIONE

1-10 of 95