News

AVVISO PUBBLICO relativo alla procedura speciale di reclutamento di cui all’art. 1, comma 432, della Legge 27 dicembre 2017 n. 205, come modificato da ultimo dall’art. 25, comma 4, del D.L. 30 dicembre 2019, n. 162 (c.d. "PIRAMIDE DELLA RICERCA")

pubblicato 13 gen 2020, 00:01 da cinzia lago

Si pubblica in allegato l'avviso pubblico indetto in esecuzione della deliberazione del Commissario Straordinario n. 17 del 09/01/2020 per l'acquisizione di manifestazioni di interesse finalizzate all’assunzione, a tempo pieno e determinato, di personale non dirigenziale nei profili professionali del ruolo della ricerca sanitaria e delle attività di supporto alla ricerca sanitaria, ai sensi dell’art. 1, comma 432, della Legge 27 dicembre 2017, n. 205 come modificato dall’art. 1, comma 543, della Legge 30 dicembre 2018, n. 145 e dall’art. 25, comma 4, del Decreto Legge 30 dicembre 2019, n. 162.

Il termine di presentazione delle domande di ammissione, redatte in carta semplice secondo lo schema di cui al facsimile allegato, scade il 12 febbraio 2020.

Giornata della Trasparenza 2019

pubblicato 30 dic 2019, 03:28 da Anto Rizzuto

L’Istituto Zooprofilattico Sperimentale della Sicilia ha celebrato la Giornata della Trasparenza 2019 per informare gli stakeholders sulle misure contenute nel Piano triennale per la prevenzione della corruzione e della trasparenza e su quanto realizzato nel corso del 2019 i cui risultati saranno pubblicati nella Relazione sulla performance di prossima pubblicazione.


“Chiudiamo l’anno con un notevole successo – ha detto il commissario straordinario dell’Izs Sicilia Salvatore Seminara – perché è arrivata la stabilizzazione per i ricercatori della c.d. “piramide” ai quali faccio gli auguri per il raggiungimento di questo importante traguardo professionale. L’Istituto continua ad arricchirsi di professionisti della ricerca che in questi anni hanno lavorato con impegno e dedizione”.


Durante l’evento, il direttore amministrativo Gabriele Ciaccio ha parlato della relazione tra benessere organizzativo e performance: “I due temi sono intimamente legati – ha detto Ciaccio – Nell’ambito di lavoro la condizione di benessere organizzativo può determinare in modo significativo le performance individuale e collettiva. Il concetto di salute organizzativa permette di ridurre stress e conflittualità e ad un’organizzazione di svilupparsi raggiungendo obiettivi sfidanti promuovendo un adeguato grado di benessere fisico e psicologico. Tutti gli enti dovrebbero portare avanti indagini sul benessere organizzativo”.


È intervenuto anche il dirigente Santo Naselli, responsabile della prevenzione della corruzione e della trasparenza, il quale ha presentato il piano di prevenzione 2019 che richiama l’attenzione sulla mappatura dei processi e sui codici di comportamento da seguire all’interno della pubblica amministrazione.


Il direttore sanitario Stefano Vullo ha concluso la Giornata della Trasparenza spiegando l’uso del SILAB come strumento utilizzato per le attività riguardanti le prove sui campioni conferiti, dall’accettazione all’emissione del referto. “L’applicativo – ha detto Vullo – ha avuto un forte impatto sull’intera organizzazione dell’Istituto della Sicilia, anche rispetto al sistema Qualità, alle rendicontazioni, alla fatturazione e alla clientela in quanto sono cambiati anche forma e modalità di accesso al rapporto di prova”.

 

 

 

 

 

 

 


 

AVVISO AGLI UTENTI

pubblicato 23 dic 2019, 01:46 da Irene Musso

Si comunica che presso la sede di Palermo il servizio di riscossione delle prestazioni specialistiche, degli esami di laboratorio e dei vaccini effettuerà chiusura pomeridiana nei seguenti giorni:

-       24 Dicembre 2019

-       31 Dicembre 2019

Si comunica inoltre che l’ufficio resterà chiuso giorno:

-       02 Gennaio 2019 

GIORNATA DELLA TRASPARENZA - 23 DICEMBRE 2019

pubblicato 20 dic 2019, 01:16 da Direzione Generale

Si informa che lunedì 23 dicembre, dalle ore 10.00 alle ore 12.30, presso l'Aula Magna della sede di Palermo 
 Zooprofilattico Sperimentale della Sicilia, si svolgerà l'evento "Giornata della Trasparenza 2019" . 

Giornata della trasparenza - 23 Dicembre 2019

pubblicato 18 dic 2019, 05:41 da Maurizio Cardella

In allegato la brochure dell'evento.

PIRAMIDE DELLA RICERCA - Comunicazione di avvio della procedura speciale di reclutamento disciplinata dall’art. 1, comma 432 della Legge 27 dicembre 2017, n. 205

pubblicato 16 dic 2019, 01:04 da cinzia lago


 Si rende noto che ai sensi dall’art. 1, comma 432 della Legge 27 dicembre, n.205 l’Istituto ha dato avvio alla procedura speciale di reclutamento riservata al personale impegnato nelle attività di ricerca, in possesso dei seguenti requisiti alla data del 31/12/2017:

§  essere stato in servizio presso l’Istituto Zooprofilattico Sperimentale della Sicilia con rapporto di lavoro flessibile instaurato a seguito di selezione pubblica o titolare alla data del 31/12/2017 di borsa di studio erogata dall’Istituto stesso a seguito di selezione pubblica;

§  avere maturato un’anzianità di servizio ovvero essere stato titolare di borsa di studio di almeno tre anni negli ultimi cinque”.

Con deliberazione n. 898 del 12/12/2019 è stato approvato l’elenco dei soggetti che hanno aderito alla manifestazione di interesse di cui all’avviso pubblicato in data 13/08/2019 sul sito istituzionale www.izssicilia.it e che sono risultati in possesso dei requisiti previsti dall’art. 1, comma 432 della Legge n. 205/2017, di seguito riportato:

 1

Blanda Valeria

2

Bruno Federica

3

Cammilleri Gaetano

4

Castelli Germano

5

Di Bella Santina

6

Galluzzo Paola

7

Gargano Valeria

8

Giaccone Vita

9

La Russa Francesco

10

Lastra Antonio

11

Licitra Francesca

12

Macaluso Giusi

13

Migliore Sergio

14

Salonia Rosario

15

Sciortino Sonia

16

Vitale Badaco Valeria

 Si precisa che l’avvenuto inserimento nel predetto elenco non obbliga l’Istituto a procedere alla successiva automatica contrattualizzazione del suddetto personale in quanto la stessa sarà valutata, per ciascun soggetto, alla stregua delle modalità e dei criteri che saranno previsti dal decreto ministeriale di cui al comma 427 dell’art. 1 della Legge n. 205/2017.

Apertura del Museo i mercoledì dalle 9 alle 11

pubblicato 27 nov 2019, 03:14 da Anto Rizzuto   [ aggiornato in data 7 gen 2020, 03:03 ]

A partire da martedì 14 gennaio, ogni martedì dalle 9 alle 13, fino al 15 giugno l'Istituto apre le porte alle scolaresche interessate alla visita del Percorso didattico sensoriale, allestito in occasione del 90° anniversario della fondazione dell'Istituto. Nel Museo sono rappresentate due delle moltissime attività dell’IZS volte al benessere ed al recupero della fauna protetta.
Per partecipare alle visite, mandare una email agli indirizzi di posta urp@izssicilia.it e portavoce@izssicilia.it

CONSULTAZIONE PUBBLICA ON LINE DI AGGIORNAMENTO AL PIANO TRIENNALE DI PREVENZIONE DELLA CORRUZIONE E TRASPARENZA 2020-2022

pubblicato 20 nov 2019, 02:17 da Vittorio Mangiacavallo   [ aggiornato in data 20 nov 2019, 02:23 ]

In attuazione alla legge 190/2012 e in adempimento al Piano Nazione Anticorruzione 2016, l'IZS Sicilia ha adottato con deliberazione del Commissario Straordinario N. 63 del 31/01/2019 il proprio Piano Triennale di Prevenzione della Corruzione e Trasparenza 2019-2021.

In vista dell’aggiornamento del Piano TPCT per il triennio 2020-2022 e al fine di attuare un'autentica condivisione, in considerazione dei contenuti e delle implicazioni per tutti i destinatari, l’IZS SICILIA ritiene di sicura importanza poter acquisire, con la consultazione pubblica sul documento, osservazioni e contributi da parte di tutti i soggetti interessati in vista della elaborazione del testo definitivo.

A tal proposito basta inviare una semplice e-mail per aiutarci a capire come migliorare e rendere più efficace l'azione di prevenzione dei fenomeni corruttivi.
Invio dei contributi entro il 14 dicembre 2019!


Mandaci le tue osservazioni e proposte utilizzando il modulo allegato.

Nuove tecniche di allevamento, un corso a Modica organizzato dall'Izs Sicilia

pubblicato 12 nov 2019, 03:51 da Anto Rizzuto

Un corso di formazione per conoscere le moderne tecniche di allevamento al fine di poter garantire il rispetto delle condizioni minime di benessere animale e di igiene zootecnica. Organizzato dall’Istituto Zooprofilattico Sperimentale della Sicilia in collaborazione con il comune di Modica, il corso, rivolto agli allevatori della Sicilia orientale, si svolgerà nei giorni 11, 13 e 15 novembre presso il Centro polivalente Frigintini, in piazza Ottaviano a
Modica. In ambito comunitario il benessere degli animali rappresenta uno degli obiettivi prioritari del legislatore. La politica comunitaria inerente tale materia assume un’ulteriore spinta in avanti alla luce della revisione della Politica Agricola Comune (PAC), infatti dal 1° gennaio 2007, tra i criteri obbligatori da rispettare nell’ambito della cosiddetta “condizionalità”,entrano a pieno titolo il benessere animale e i principi di biosicurezza. La tutela del
benessere degli animali allevati può avvenire solo attraverso l’implementazione di un sistema che soddisfi da una parte le aspettative di ordine etico dei cittadini e quindi del legislatore, dall’altra quelle altrettanto legittime di reddito e sviluppo delle aziende zootecniche. In analogia ad altri settori delle produzioni il concetto di autocontrollo con la responsabilizzazione del produttore si è affermato anche nel settore delle produzioni
agricole e zootecniche. Non un autocontrollo regolato dalla nota normativa comunitaria di referenza ma un concetto di produzione e di fare che, alla luce delle mutate esigenze del mercato e dei consumatori, responsabilizza i produttori, semplifica e razionalizza i contatti, garantisce salubrità tracciabilità ed igiene del prodotto nel rispetto del benessere animale. “Nella normativa comunitaria di settore, un ruolo di primo piano è attribuito alla formazione degli allevatori - dice il commissario straordinario dell’Izs Sicilia Salvatore Seminara - e per tali motivi ritengo necessario promuovere i suddetti corsi attraverso i quali si intende perseguire l’obiettivo della formazione degli allevatori affinché questi acquisiscano cognizioni adeguate in materia di benessere animale, in conformità con quanto previsto dalla normativa nazionale e comunitaria vigente. La formazione degli allevatori deve necessariamente coinvolgere le organizzazioni di categoria e tutti gli operatori delle filiere zootecniche. Per tale motivo verranno formati anche i rappresentanti delle stesse organizzazioni – conclude Seminara - con lo scopo di rendere maggiormente forte il legame e le interazioni tra mondo veterinari pubblico, privato e addetti al settore". 

Gestione telematica delle gare di appalto - Avviso a tutti gli operatori economici interessati a partecipare alle procedure di appalto dell’Istituto.

pubblicato 7 nov 2019, 02:42 da Luigi Leva

 Il 18 ottobre 2018 è entrato in vigore l’obbligo di utilizzo dei mezzi di comunicazione elettronici e delle procedure elettroniche nelle gare d’appalto.

Da questa data tutte le “comunicazioni e gli scambi di informazioni” inerenti le procedure di affidamento di appalti pubblici devono svolgersi – salvo alcune eccezioni – in formato interamente elettronico, ai sensi dell’art. 40 del Codice dei Contratti Pubblici.

Questo Istituto, pertanto, per adempiere a quanto previsto dai nuovi obblighi normativi in materia, ha attivato un apposito servizio telematico di gestione delle gare.

Il portale è accessibile all'indirizzo internet: https://izssicilia.tuttogare.it

Ciascun operatore che volesse partecipare alle gare di appalto indette dall'Istituto dovrà necessariamente registrarsi sulla piattaforma seguendo le indicazioni riportate in piattaforma.

Per la registrazione è indispensabile l’utilizzo di una casella di posta certificata dell’operatore stesso.

 

 

Il Direttore dell’Area Approvvigionamenti Economato e Gestione Patrimonio

                        Dott Davide Violato

1-10 of 103